I nostri amici Santi e Ana, che abbiamo conosciuto nella baraccopoli di Valdemingómez ormai qualche anno fa, nel settembre del 2016 hanno decido di lasciare la droga e la vita della baraccopoli per ricostruire le loro vite. Da allora li abbiamo visti in un paio di occasioni e grazie a Dio stanno bene, contenti di essere […]

minguel

Lettera del nostro amico Miguel, ex-tossicodipendente, dalla carcere di Soto del Real dove è stato rinchiuso per un anno, dopo averci conosciuto. Incredibile… (testo in italiano in fondo al post) E qui, un paio di anni dopo, mentre racconta la sua vita nell’Università Carlos III di Madrid… “Guapament”… “Ciaooo Pepe, come va tutto? Io sono […]

Algunos amigos de Bocatas Barcelona

Nella sua undicesima edizione, nell’anno accademico 2006-2007, il Premio Ángel Herrera alla Solidarietà è stato assegnato a Javier Pérez España del Collegio Loreto Abat Oliba di Barcellona per ​​il progetto Bocatas BCN. Il premio viene assegnato a persone o gruppi appartenenti alla Fundación Universitaria San Pablo CEU, che si siano distinti per la loro opera […]

navidad15

La Navidad participa de este método: algo sencillo, delante de nuestras narices, que a veces ni olemos porque no miramos. (como estar vivos o la realidad). Dios se ha mostrado al hombre de la misma manera, por el mismo método.

ABAD MENAS

L’associazione Bocatas avvia la Casa Abate Mena per tossicodipendenti L’associazione Bocatas, che da 12 anni opera nella baraccopoli di Valdemingómez distribuendo panini e pasti caldi, sta muovendo i primi passi con il sostegno dell’Arcidiocesi di Madrid per avviare una casa di accoglienza per tossicodipendenti che vogliano disintossicarsi. «Dopo circa 12 anni portando panini e piatti […]

teinvitoacenar

Un anno dopo, Bocatas partecipa a Te invito a cenar (3ª edizione) Te invito a cenar è una iniziativa promossa da diverse associazioni attive nel campo sociale, appartenenti alla Compagnia delle Opere, che sostengono persone che vivono ai margini della società e che lavorano per uno stesso obiettivo: rispondere alle necessità delle persone, condividendo con loro non solo i mezzi economici ma […]

sando

Jesús, per gli amici Sando, 48 anni, era un volto abituale a Las Barranquillas, il più grande supermercato della droga nella Madrid degli anni ’90. Ci viveva dentro, in una tenda da campeggio, completamente agganciato. Oggi, diversi anni dopo, guarito, vi torna ogni venerdì sera con i suoi amici del gruppo Bocatas per dare panini e accompagnare i tossicodipendenti di oggi. Come è uscito dalla droga è un vero e proprio trattato di ecclesiologia, di come Gesù ha fondato la Chiesa: facendo nuove amicizie.

2004-indian-ocean-tsunami

¿Cómo no conmoverse frente a la foto de la primera página de los periódicos del 28 de diciembre? Inevitablemente, frente a hechos que nos desbordan, como el del maremoto en Asia, el corazón del hombre inicia una dinámica sui generis que empieza por un impacto y acaba preguntándose por el significado de estos hechos.